Rapporto: Apple vuole spedire i propri modem 5G personalizzati in alcuni dispositivi entro il 2022

Ieri sera, Apple ha annunciato ufficialmente che stava acquistando la divisione modem per smartphone Intel con un accordo da $ 1 miliardo. Apple acquisirà un pool di brevetti e circa 2.200 dipendenti.

Naturalmente, Apple vuole utilizzare questo talento per accelerare lo sviluppo dei propri modem. Un rapporto Reuters cita fonti che affermano che Apple vuole spedire un modem 5G interno nei suoi dispositivi già nel 2021.

Per il 2019, l’iPhone 11 non sarà un dispositivo compatibile con il 5G. Continuerà a utilizzare un modem Intel 4G. Nel 2020, grazie all’accordo transattivo con miliardi di dollari con Qualcomm, Apple dovrebbe utilizzare un modem Qualcomm nell’iPhone 2020 con funzionalità 5G.

Reuters ora suggerisce che nell’anno successivo Apple inizierà a distribuire modem di propria progettazione. In precedenza, le stime di quando il modem di Apple sarebbe stato completato si estendevano fino al 2025.

Una persona che ha familiarità con la questione ha affermato che Apple prevede di utilizzare la tecnologia modem Qualcomm per un iPhone 5G nel 2020, ma vuole avere una tecnologia modem 5G sviluppata internamente pronta per l’uso in alcuni dei suoi prodotti entro il 2021. Intel ha precedentemente annunciato piani per avere un modem 5G pronto entro il 2020, quindi toccare le risorse Intel potrebbe aiutare Apple a raggiungere il suo obiettivo.
C’è una leggera qualificazione in quanto il rapporto non dice che Apple utilizzerà il proprio chip modem in tutti i dispositivi, nemmeno l’iPhone in sé.

È probabile che Apple passi gradualmente dai modem Qualcomm gradualmente, magari iniziando con un prodotto secondario come un iPad 5G, per testare le acque. Probabilmente è troppo rischioso e troppo aggressivo aspettarsi un modem Apple 5G che alimenta l’iPhone 2021.

Il rapporto Reuters suggerisce che Apple potrebbe iniziare prima con i modelli di fascia bassa, continuando a utilizzare i modem Qualcomm per i suoi iPhone di fascia alta, fino a quando Apple ha acquisito la fiducia nelle caratteristiche prestazionali dei propri chip modem.

Apple ha una passerella di circa sei anni sull’attuale accordo Qualcomm, quindi non deve affrettarsi. Se la scadenza del progetto scade, Apple continuerà a fare affidamento su Qualcomm ancora per un po ‘.

Hai bisogno di aiuto subito?
Scrivi ad uno dei nostri dottori.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2019 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2019 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico - Web by Cooldesign

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray