Cosa aspettarsi dall’evento di settembre 2019 di Apple: nuovi iPhone, modelli di Apple Watch, aggiornamenti dei servizi e altro ancora

Apple terrà il suo evento annuale incentrato su iPhone allo Steve Jobs Theater nel campus di Apple Park martedì 10 settembre. Il tema di quest’anno è “Solo per innovazione”, che è la linea che era sugli inviti inviati ai membri del media a fine agosto.

L’evento di quest’anno presenterà nuovi iPhone con alcuni dei migliori miglioramenti della fotocamera che abbiamo visto da anni Apple , modelli Apple Watch in nuovi materiali e forse altri aggiornamenti hardware e servizi. Di seguito, abbiamo delineato tutto ciò che ci aspettiamo di vedere o che potremmo vedere all’evento Apple del 2019.

Lineup iPhone 2019

L’allineamento iPhone 2019 sembrerà molto simile all’allineamento 2018, con Apple che prevede di continuare a offrire tre iPhone nelle dimensioni da 5,8, 6,5 e 6,1 pollici.

I primi due dispositivi, che sono i successori di iPhone XS e XS Max, avranno display OLED, mentre il successore di iPhone XR continuerà a presentare un display LCD per ridurre i costi.

Non sappiamo ancora con certezza come Apple chiamerà i suoi iPhone più recenti con i nomi dei dispositivi di generazione precedente, ma ” iPhone 11 ” e ” iPhone 11 Pro” sono nomi che sono stati ipotizzati per due dei dispositivi.

Secondo Bloomberg, mentre i prossimi iPhone appariranno simili ai modelli attuali, saranno realizzati con un vetro più resistente agli urti che è anche opaco anziché lucido. Quando si tratta di iPhone XR , potrebbe essere disponibile in nuovi colori, tra cui lavanda e verde.

Si prevede una migliore impermeabilizzazione, che renderà anche i nuovi iPhone più durevoli, e c’è un significativo aggiornamento del design e una revisione delle funzionalità: le telecamere posteriori.

L’ iPhone XS e XS Max di prossima generazione presenterà configurazioni di telecamere a triplo obiettivo in una protuberanza quadrata. Si dice che la configurazione della fotocamera includa un teleobiettivo da 12 megapixel, un obiettivo grandangolare da 12 megapixel e un nuovo obiettivo grandangolare da 12 megapixel.

Il sistema a tre fotocamere apporterà miglioramenti significativi alla qualità delle foto, soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione, e consentirà foto più ingrandite, ovvero con un campo visivo più ampio.

Nota: il design finale della fotocamera dovrebbe essere più sottile di quello raffigurato qui, con un bump che si adatta meglio al colore posteriore di ciascun iPhone.

L’ iPhone XR non sta ottenendo una fotocamera con triplo obiettivo, ma verrà aggiornato con una fotocamera con doppio obiettivo che presenta un obiettivo grandangolare e un teleobiettivo, proprio come l’attuale iPhone XS . Sebbene abbia una fotocamera a doppio obiettivo, Apple sta ancora dando alla XR una protuberanza di forma quadrata, quindi si abbinerà con gli altri iPhone 2019 .

Apple potrebbe portare una modalità di scarsa illuminazione che competerebbe con la funzione Night Sight disponibile sui dispositivi Google e ci saranno funzionalità pulite come un’opzione per espandere una foto in una situazione in cui un elemento chiave è stato tagliato grazie a quella nuova super ampia -angle lens.

Le voci suggeriscono nuove funzionalità di registrazione video in cantiere, con Apple che mira a introdurre una funzione che consentirà agli utenti di ritoccare, applicare effetti, alterare i colori e ritagliare i video in tempo reale mentre vengono registrati.

Il sistema di telecamere TrueDepth frontale sarà sostanzialmente lo stesso e la tacca non si ridurrà quest’anno, ma si dice che Apple aggiungerà un nuovo illuminatore di inondazioni e aggiornamenti del sensore Face ID che consentiranno all’iPhone di catturare un campo visivo più ampio. Ciò consentirà di sbloccare l’iPhone con Face ID anche quando è disteso su un tavolo.

Potresti aver sentito voci sul supporto di Apple Pencil per gli iPhone 2019 , ma quelle voci provenivano tutte da fonti imprecise e non è una caratteristica che ci aspettiamo quest’anno.

Vi sono, tuttavia, alcune nuove funzionalità in arrivo che meritano di essere evidenziate. La ricarica wireless bilaterale, già presente sui telefoni Samsung, consentirà a un iPhone del 2019 di caricare un altro dispositivo basato su Qi, come ilAirPods . Quindi puoi utilizzare il tuo iPhone per ricaricare la custodia AirPods wireless o trasferire l’alimentazione tra due iPhone.

Stanno arrivando batterie più grandi, il che potrebbe significare una maggiore durata della batteria, ma quella batteria aggiuntiva potrebbe anche essere consumata dal nuovo sistema di telecamere a triplo obiettivo. Dovremo aspettare e vedere, ma le voci suggeriscono che l’ iPhone XS di prossima generazione potrebbe avere una batteria da 3.200 mAh, mentre il successore di iPhone XS Max potrebbe avere una batteria da 3.500 mAh. Si dice che il prossimo iPhone XR abbia una batteria da 3.000 mAh.

 

Il supporto per la banda ultra-larga può essere aggiunto per apportare miglioramenti al posizionamento e alla navigazione in interni e si prevede che i nuovi iPhone supporteranno la specifica Wi-Fi 6 più veloce (802.11x).

Il prossimo iPhone XR potrebbe includere 4 GB di RAM da 3 GB e potrebbe anche ottenere MIMO 4×4 per velocità LTE che corrispondono agli attuali XS e XS Max. Si dice anche che il doppio supporto per la connessione audio Bluetooth per collegare due paia di cuffie Bluetooth a un singolo dispositivo.

Per quanto riguarda il processore, gli iPhone 2019 dovrebbero utilizzare i chip A13 di TSMC. Gli aggiornamenti dei chip migliorano le prestazioni e l’efficienza, e l’A13 non sarà diverso. Si dice anche che Apple stia aggiungendo un nuovo coprocessore “AMX” o “matrice” per gestire alcune attività di calcolo matematiche, forse per la realtà aumentata o alcune delle nuove funzionalità della fotocamera.

Si dice che 3D Touch scomparirà nel 2019, il che significa che i nuovi iPhone funzioneranno come l’ iPhone XR . Pressioni lunghe e feedback tattile sostituiranno gli attuali gesti 3D Touch .

Ci sono state alcune prime indiscrezioni che suggeriscono che Apple potrebbe utilizzare una porta USB-C invece di una porta Lightning nei nuovi iPhone, ma in seguito le voci si sono solidificate attorno a una porta Lightning, quindi non aspettarti cambiamenti di porta quest’anno.

Potremmo ancora ottenere qualcosa da USB-C sotto forma di un nuovo adattatore di alimentazione da USB-C da 18 W e cavo da USB-C a Illuminazione che consentirebbe una ricarica rapida immediatamente.

 

Ci sono state alcune indiscrezioni che indicano che Apple è finalmente pronta per l’aggiornamento da quell’adattatore di alimentazione da 5 W e fornisce funzionalità di ricarica rapida senza la necessità di acquistare accessori extra, ma questa voce non è una cosa certa.

Per maggiori dettagli su cosa aspettarsi dagli iPhone 2019 , insieme a più immagini di rendering, perdite di parte e modelli fittizi che sono emersi negli ultimi mesi, assicurati di dare un’occhiata al nostro roundup per iPhone 2019 .

Nuovi modelli di Apple Watch

Abbiamo sentito parlare poco dei nuovi modelli di Apple Watch previsti per il 2019, quindi questo non è l’anno più emozionante per Apple Watch .

Ci sono state indicazioni che nuovi modelli di titanio e di ceramica siano in lavorazione, ma oltre a ciò, le voci hanno indicato che i cambiamenti saranno minori.

Probabilmente possiamo aspettarci un processore S5 che porta miglioramenti di velocità ed efficienza se vengono annunciati nuovi modelli della Serie 5, ma oltre a ciò, non sappiamo se ci saranno altre nuove funzionalità degne di nota quest’anno.

 

Aggiornamenti software

Le nuove versioni di iOS (e ora iPadOS ), macOS, watchOS e tvOS sono in fase di beta test dal loro debutto al WWDC a giugno, e questi aggiornamenti potrebbero essere rilasciati non molto tempo dopo l’evento di Apple.

In effetti, Apple in genere fornisce versioni master dorate di nuovi software dopo il suo evento di settembre, con il lancio del software che sta arrivando appena prima del rilascio di nuovi dispositivi.

Con un evento del 10 settembre, ci aspettiamo preordini il 13 settembre e un lancio il 20 settembre. In genere le versioni del software si verificano due giorni prima quando vengono rilasciati nuovi iPhone, quindi iOS 13 , iPadOS , tvOS e watchOS potrebbero vedere un lancio il 18 settembre. Anche Catalina potrebbe arrivare in quel momento, ma Apple rilascia occasionalmente il suo software Mac un po ‘più tardi.

I dettagli su tutte le funzionalità incluse nella gamma software dell’autunno 2019 sono disponibili nelle nostre raccolte: iOS 13 , iPadOS 13 , watchOS 6 , macOS Catalina e tvOS 13 .

Dettagli sui prossimi servizi

Apple Arcade , il prossimo servizio di giochi in abbonamento di Apple, verrà lanciato questo autunno ed è probabile che ne sapremo di più, tra cui un prezzo e una data di lancio.

Apple Arcade consentirà agli utenti Apple di accedere a oltre 100 giochi su iPhone, Apple TV e Mac con un prezzo mensile e senza ulteriori acquisti in-app. Dozzine di sviluppatori sono a bordo e ci aspettiamo che il servizio debutterà proprio quando verranno lanciati nuovi iPhone.

Anche Apple TV + , il prossimo servizio di streaming di Apple per film e televisione , sarà lanciato in autunno. Potremmo saperne di più all’evento iPhone di settembre, con Apple che potenzialmente condividerà nuovi trailer, dettagli e informazioni sul prezzo.

In questo momento, le voci suggeriscono che Apple TV+ arriverà più tardi in autunno, forse a novembre, ma potremmo ancora ottenere nuove informazioni.

Nuovi accessori

Con il lancio di nuovi iPhone e nuovi modelli di Apple Watch , Apple introduce sempre custodie per iPhone aggiornate per adattarsi a nuovi dispositivi e nuove bande di Apple Watch con colori autunnali.

Quest’anno non dovrebbe essere diverso e ci aspettiamo di vedere nuove cover per iPhone, cinturini per Apple Watch e forse nuove cover per iPad .

Possibilità per settembre o ottobre

iPad Pro

Si dice che Apple abbia in programma di rilasciare versioni aggiornate di iPad Pro nel 2019 con fotocamere e processori aggiornati. Ci sono state alcune voci che indicano un sistema di telecamere a tre obiettivi, ma non è chiaro se ciò accadrà.

Non sono previsti importanti cambiamenti di design per l’ aggiornamento iPad Pro 2019 e Apple continuerà a utilizzare le stesse dimensioni da 11 e 12,9 pollici.

Per ulteriori informazioni su iPad Pro , assicurati di dare un’occhiata alla nostra carrellata di iPad Pro .

IPad da 10,2 pollici

C’è un nuovo iPad conveniente in lavorazione per succedere all’iPad da 9,7 pollici , e questo dovrebbe misurare a 10,2 pollici, quindi potrebbe essere dotato di cornici più sottili.

Il supporto per Apple Pencil verrà incluso e si prevede che continuerà a utilizzare Touch ID anziché Face ID. Al momento, l’ iPad da 9,7 pollici costa $ 329 e Apple dovrebbe mantenere bassi i costi.

Ulteriori dettagli sull’iPad da 10,2 pollici sono disponibili nella nostra carrellata dell’iPad .

MacBook Pro da 16 pollici

Apple ha introdotto due nuovi modelli di MacBook Pro quest’anno due volte a maggio e luglio, ma sembra che stiamo ottenendo un terzo MacBook Pro 2019 : un modello da 16 pollici.

Le voci suggeriscono che il MacBook Pro da 16 pollici presenterà cornici molto più sottili rispetto al MacBook Pro da 15 pollici , che gli permetterà di avere un display più grande in un corpo che ha approssimativamente le stesse dimensioni del MacBook Pro da 15 pollici . Quindi pensa alle cornici più sottili piuttosto che a un corpo più grande quando si tratta del nuovo MacBook Pro .

 

Un mockup di un MacBook Pro da 16 pollici

Il MacBook Pro da 16 pollici dovrebbe avere un design completamente nuovo e il display potrebbe presentare una risoluzione di 3072 x 1920. In particolare, il nuovo MacBook Pro potrebbe avere una tastiera completamente nuova che elimina il meccanismo a farfalla, sostituendo un design basato sui tradizionali interruttori a forbice.

L’analista di Apple Ming-Chi Kuo crede che Apple abbia lavorato su questa nuova tastiera per un po ‘di tempo e prevede di debuttare prima nel MacBook Pro aggiornato . Si dice che abbia una corsa dei tasti più lunga e una migliore durata grazie all’utilizzo della fibra di vetro per rinforzare la struttura dei tasti.

Apple potrebbe avere in programma di utilizzare i chip Intel Coffee Lake Refresh di nona generazione nel MacBook Pro da 16 pollici, che sono gli stessi chip utilizzati nei modelli MacBook Pro da 15 pollici di fascia alta .

Il MacBook Pro da 16 pollici non sostituirà il MacBook Pro da 15 pollici e sarà invece venduto proprio accanto ad esso, presumibilmente come un’opzione di fascia alta. Dato che le voci suggeriscono che la nuova macchina non sostituirà gli attuali modelli da 15 pollici in questo momento, possiamo probabilmente aspettarci un prezzo elevato.

Apple TV

Il codice trovato in una build interna di iOS 13 fa riferimento a un nuovo modello di Apple TV 11,1, suggerendo che Apple sta lavorando su una Apple TV aggiornata . Poco si sa del nuovo dispositivo, ma potrebbe presentare un processore A12. Non si sa quando possiamo aspettarci un rilascio, ma è possibile che questa nuova Apple TV debutterà all’evento di settembre di Apple o più tardi in ottobre.

Tag Apple

Apple sta lavorando a un “tag Apple” in grado di competere con prodotti come Tile, offrendo il monitoraggio Bluetooth per oggetti come chiavi, portafogli, macchine fotografiche e altro. I tag Apple si integreranno nell’app Trova la mia e trarranno vantaggio dalle funzionalità di tracciamento offline. Non si sa quando verrà lanciato l’Apple Tag, ma potrebbe arrivare in autunno.

Conclusione

Gli iPhone 2019 di Apple porteranno alcuni dei cambiamenti più significativi delle fotocamere che abbiamo avuto negli anni, il che è qualcosa che non vediamo l’ora.

Le promesse di una migliore impermeabilizzazione e una migliore resistenza agli urti potrebbero rendere i nuovi iPhone più durevoli che mai, e quindi ci sono alcune altre funzioni come la ricarica wireless bilaterale da guardare al futuro.

Se Apple segue i programmi iPhone precedenti (e quest’anno non abbiamo sentito alcun indizio di ritardi), i preordini per i nuovi iPhone potrebbero iniziare venerdì 13 settembre e un lancio potrebbe seguire venerdì 20 settembre.

Hai bisogno di aiuto subito?
Scrivi ad uno dei nostri dottori.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2019 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2019 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico - Web by Cooldesign

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray