iOS 14 è ora disponibile; queste sono le 14 migliori novità

Dopo tre mesi di beta test, Apple ha rilasciato ufficialmente iOS 14 oggi al pubblico. L’aggiornamento di oggi include una varietà di nuove funzionalità, inclusi i widget nella schermata Home, una nuovissima libreria di app e molto altro ancora. Continua a leggere mentre completiamo le 14 migliori funzionalità di iOS 14 quest’anno.

Il tuo iPhone supporta le funzionalità di iOS 14?
Innanzitutto, ecco i dettagli su quali modelli di iPhone sono supportati da iOS 14. Apple afferma che iOS 14 può essere eseguito su iPhone 6s e versioni successive, che è esattamente lo stesso di iOS 13. Ciò significa che qualsiasi iPhone supportato da iOS 13 è supportato anche da iOS 14.

Trova l’elenco completo dei dispositivi supportati da iOS 14 proprio qui https://9to5mac.com/2020/06/22/iphones-supported-by-ios-14/

Widget della schermata Home
iOS 14 è la prima versione di iOS a supportare l’aggiunta di widget direttamente alla schermata Home. Ciò significa che l’iconica griglia di icone può essere ufficialmente attivata per includere widget per applicazioni Apple proprietarie e sviluppatori di terze parti.

 

Puoi anche aggiungere uno Smart Stack di più widget alla schermata Home e iOS 14 utilizzerà l’intelligenza sul dispositivo per far emergere il widget giusto in base a ora, posizione e attività. I widget iOS 14 integrati includono:

Batterie
Calendario
Orologio
File
Fitness
Mappe
Musica
notizia
Appunti
Fotografie
Podcast
Promemoria
Screen Time
Scorciatoie
Suggerimenti di Siri
Azioni
tv
Suggerimenti
Tempo metereologico
Scopri di più su come utilizzare i widget di iOS 14 nella nostra guida dettagliata qui . Una varietà di applicazioni di terze parti aggiunge anche widget alla schermata Home. Avremo maggiori dettagli su questi aggiornamenti per il resto del mese.

Libreria di app

 

Insieme ai nuovi widget della schermata Home, iOS 14 include anche una nuovissima libreria di app. Apple descrive la libreria delle app come una nuova schermata della home page che “organizza tutte le app di un utente in una visualizzazione semplice e di facile navigazione e mostra in modo intelligente le app utili al momento”.

In sostanza, questo significa che non devi più mantenere tutte le tue applicazioni sulla schermata Home del tuo iPhone. Invece, puoi eliminare le app dalla schermata Home ma conservarle nella Libreria delle app per quando potresti dover accedervi. Puoi anche nascondere le pagine della schermata Home in iOS 14.

Picture-in-Picture

Una delle migliori funzionalità di iPadOS sta finalmente arrivando su iPhone quest’anno grazie a iOS 14: supporto video Picture-in-Picture. Ciò significa che puoi guardare video da una varietà di applicazioni sul tuo iPhone mentre navighi in iOS 14.

Il supporto Picture-in-Picture si estende anche alle chiamate FaceTime, così puoi restare in una chiamata FaceTime mentre usi altre applicazioni. Il video fluttua semplicemente nell’angolo del tuo iPhone.

Supporto per YouTube 4K

Grazie ai miglioramenti di iOS 14, l’app YouTube ora supporta la riproduzione 4K per la prima volta. Per accedere a questa funzione, apri l’app YouTube sul tuo iPhone, avvia la riproduzione di un video, scegli l’icona “Altro” nell’angolo in alto a destra, tocca “Qualità” e scegli 2160p.

Interfacce Siri e Telefono compatte

 

Con iOS 14, le telefonate in arrivo non occuperanno più l’intero display del tuo iPhone. Invece, una piccola barra delle chiamate in arrivo apparirà nella parte superiore di iOS, permettendoti di accettare o rifiutare facilmente la chiamata senza perdere nient’altro. È un piccolo cambiamento, ma è presente da anni in molte wishlist di iOS.

Siri ha anche ottenuto una riprogettazione completa in iOS 14. Ciò significa che l’attivazione di Siri non supera più l’intero display del tuo iPhone. Invece, una piccola interfaccia Siri apparirà lungo la parte inferiore del display del tuo iPhone. Sfortunatamente, non puoi interagire con il resto di iOS 14 mentre l’interfaccia Siri è sullo schermo.

Cambia il browser predefinito e le app di posta elettronica

Anche se Apple non sta promuovendo pesantemente quest’anno, iOS 14 offre anche supporto per la modifica delle applicazioni di posta elettronica e browser predefinite. Ciò significa che puoi impostare un’app di terze parti come Google Chrome come browser web predefinito e tutti i link si apriranno in Chrome per impostazione predefinita.

Puoi anche impostare app di posta elettronica di terze parti come Gmail come client di posta elettronica predefinito e tutti i collegamenti di posta: a si apriranno automaticamente in quell’app anziché nell’app Mail di Apple. Tieni presente che queste funzionalità richiedono l’adozione da parte di app di terze parti, quindi non tutte le app di posta elettronica e browser saranno supportate dal primo giorno.

Clip app

Una delle più grandi funzionalità di iOS 14 è qualcosa che Apple chiama App Clips. In sostanza, Apple lo fattura come un modo per scaricare parti di un’applicazione nel momento in cui ne hanno bisogno, senza scaricare l’applicazione completa.

Ad esempio, un’applicazione di parcheggio come ParkWhiz potrebbe offrire un App Clip che ti consente di trovare e pagare rapidamente il parcheggio senza scaricare l’app ParkWhiz completa dall’App Store. Apple afferma che le App Clip possono essere scoperte e accessibili scansionando un nuovo codice App Clip progettato da Apple, o tramite tag NFC e codici QR, o condivise in Messaggi o da Safari.

Anche in questo caso, le app di terze parti dovranno adottare App Clips, quindi potrebbe essere necessario del tempo prima di vedere una prevalenza di casi d’uso per App Clips in natura.

Funzioni di accessibilità

Apple sostiene che iOS 14 include anche una serie di miglioramenti dell’accessibilità, inclusa la popolare funzione Back Tap che consente agli utenti di attivare gesti, scorciatoie e controlli di accessibilità toccando il retro del proprio iPhone.

Back Tap, che offre un nuovo modo rapido per attivare gesti, attività e scorciatoie di accessibilità, rilevamento della lingua dei segni in FaceTime di gruppo e riconoscimento del suono, che utilizza l’intelligenza sul dispositivo per avvisare gli utenti quando viene rilevato il suono di un allarme antincendio o di un campanello . VoiceOver, lo screen reader leader del settore per la comunità non vedente, ora riconosce automaticamente ciò che viene visualizzato visivamente sullo schermo in modo che più app ed esperienze web siano accessibili a più persone.

Ricerca di emoji

 

Un’altra caratteristica semplice ma tanto attesa è arrivata quest’anno su iOS 14: il supporto per la ricerca nella collezione incredibilmente vasta di emoji. Per cercare l’emoji esatto che stai cercando, apri semplicemente il selettore di emoji dalla tastiera iOS e vedrai un nuovo campo di ricerca.

Aggiornamenti dell’app Maps

iOS 14 introduce anche nuove funzionalità nell’applicazione Mappe. Apple afferma che Maps ora rende più facile che mai “navigare ed esplorare con nuove indicazioni per i ciclisti, percorsi per veicoli elettrici e guide curate”.

Apple spiega:

Le indicazioni in bicicletta tengono conto dell’altitudine, del livello di traffico di una strada e della presenza di scale lungo il percorso. Il percorso dei veicoli elettrici aggiunge fermate di ricarica lungo un percorso pianificato in base alla carica del veicolo corrente e ai tipi di caricabatterie. Le guide forniscono un elenco curato di luoghi interessanti da visitare in una città, creato da una selezione di risorse affidabili.

Nuove funzionalità dell’app Messaggi

L’app Messaggi sta subendo una notevole revisione con iOS 14. Uno dei più grandi cambiamenti in Messaggi è la possibilità di appuntare thread e conversazioni in cima all’elenco dei messaggi. Ciò include conversazioni individuali e gruppi per un accesso rapido.

Altri miglioramenti all’app Messaggi in iOS 14: @ menzioni nelle chat di gruppo, impostazione di una foto di gruppo, nuove opzioni Memoji e risposte in thread.

Privacy
La privacy è un centesimo di iOS 14 come lo è per ogni moderno aggiornamento di iOS. Ecco i punti salienti delle nuove funzionalità di privacy di iOS 14:

Gli utenti possono scegliere di condividere la loro posizione approssimativa con gli sviluppatori di app piuttosto che la loro posizione precisa quando concedono l’accesso alla posizione di un’app
Gli sviluppatori possono ora offrire agli utenti la possibilità di aggiornare i propri account esistenti per accedere con Apple
Nuovo indicatore della barra di stato quando l’app utilizza il microfono e la fotocamera
Entro la fine dell’anno, le pagine dei prodotti dell’App Store conterranno riepiloghi delle pratiche sulla privacy auto-segnalate dagli sviluppatori, visualizzate in un formato semplice e di facile lettura
A partire dall’inizio del prossimo anno, tutte le app dovranno ottenere l’autorizzazione dell’utente prima del monitoraggio

Nuove funzionalità AirPods

iOS 14 abilita anche due nuove funzionalità per gli utenti AirPods: audio spaziale e commutazione automatica del dispositivo.

La funzione audio spaziale è esclusiva di AirPods Pro e l’interruttore è accessibile tramite Centro di controllo quando gli AirPods Pro sono collegati. Apple afferma che l’audio spaziale è un’esperienza coinvolgente che utilizza filtri audio direzionali per “riprodurre suoni praticamente ovunque nello spazio, creando un’esperienza sonora coinvolgente”. Questo metterà i canali surround esattamente nel punto giusto, anche quando giri la testa o muovi il dispositivo.

Nel frattempo, il cambio automatico del dispositivo consentirà ai tuoi AirPods o AirPods di passare dal tuo iPhone, iPad, iPod touch, Mac e Apple Watch accoppiato allo stesso account iCloud.

Traduci app

 

Infine, iOS 14 porta una nuovissima applicazione integrata chiamata Translate. Apple afferma che Translate è progettato per conversazioni in 11 lingue diverse con funzionalità tra cui modalità conversazione e modalità offline:

Translate è progettata per essere l’app migliore e più semplice per tradurre le conversazioni, offrendo una traduzione rapida e naturale di voce e testo tra 11 lingue diverse. La modalità su dispositivo consente agli utenti di provare le funzionalità dell’app offline per la traduzione privata di testo e voce
Conclusione di iOS 14
iOS 14 è un aggiornamento importante per l’iPhone e le funzionalità descritte qui sono solo l’inizio. Assicurati di controllare anche il video completo di 9to5Mac con le funzionalità di iOS 14 di seguito. Per aggiornare il tuo iPhone a iOS 14, apri semplicemente l’app Impostazioni, scegli Generali, quindi scegli Aggiornamento software.

Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2020 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2020 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2020 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2020 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray
× Contattaci su WhatsApp!