Sostituzione batteria MacBook Pro: La procedura completa

Nonostante tutti i prodotti Apple siano di elevata qualità è inevitabile che, con il trascorrere del tempo, si presentino alcune problematiche. Per quanto riguarda i MacBook Pro, il degrado che potrai riscontare con maggior facilità è relativo alla durata della batteria. Infatti, le batterie del tuo computer funzionano attraverso cicli di ricarica, di cui presentano un numero limitato. Quando la soglia massima viene raggiunta, l’efficacia della tua batteria comincia a venir meno.

Qualora fosse necessario attuare un cambiamento della batteria, ci sono alcune informazioni base del tuo Mac di cui devi essere a conoscenza. Tra queste sicuramente il numero di cicli massimi, il numero dei cicli già effettuati e il modello specifico del tuo Mac. Vediamo più da vicino in quale modo possiamo venire a conoscenza di queste informazioni e quali sono le soluzioni principali.

Come conoscere lo stato della propria batteria

Le batterie di tutti i computer funzionano attraverso cicli di ricarica, che si tratti di Apple o di qualsiasi altra casa produttrice. Un ciclo di ricarica avviene quando utilizzi tutta l’alimentazione della batteria, anche se non per forza corrisponde ad una singola carica. Il problema è che ogni batteria ha un numero prestabilito di cicli di ricarica, prima che le sue prestazioni comincino a diminuire.

Di conseguenza, come potrai immaginare, la qualità della batteria del tuo Mac subirà un peggioramento con il trascorrere del tempo. Infatti, tu stesso potrai notare che questo deterioramento comporterà una maggior velocità nel consumo della tua carica.

Per poter scoprire lo stato della batteria del tuo Mac le alternative principali sono due. Infatti, potrai accedere alle informazioni relative alla tua carica direttamente dal menu Apple del tuo computer, oppure potrai scaricare delle utility che ti offrono una stima sul numero dei cicli già effettuati.

Qualora decidessi di accedere direttamente dal menu del tuo MacBook Pro dovrai tenere premuto il tasto “Opzione” e proseguire su “Menu Apple”. A questo punto, dovrai scegliere le “Informazioni di Sistema” e dopo aver selezionato “Energia” potrai avere accesso a tutte le informazioni relative alla tua batteria.

Quando cambiare la batteria del MacBook Pro?

Come abbiamo anticipato nel paragrafo precedente, potrai notare tu stesso con facilità un calo della qualità della tua batteria con il trascorrere del tempo. Tuttavia, prima di decidere di cambiarla è importante controllare con precisione qual’ è la stima dei cicli di carica già attuati. In questo modo, potrai essere certo di non star spendendo soldi e tempo inutilmente.

Se dovessi scegliere di scaricare una utility che ti offra tali informazioni, come “Coconut Battery“, non dovrai fare altro che aprire tale applicazione. Invece, qualora decidessi di controllare lo stato della tua carica direttamente dal tuo Mac, abbiamo già visto nel paragrafo precedente come accedervi tramite il Menu Apple.

Ma come capire quando è necessario cambiare la propria batteria? Per prima cosa, bisogna conoscere il numero massimo dei cicli di ricarica del proprio computer. Per quanto riguarda i MacBook Pro, ogni modello presenta una variazione dei propri cicli di ricarica. Infatti, questi device presentano un minimo di 300 cicli e un massimo di 1000.

Dopo aver compreso il numero massimo di cicli di ricarica del tuo Mac, dovrai sottrare a questi il numero di cicli già effettuati per sapere qual’ è la condizione della tua batteria. I device Apple sono stati progettati per mantenere fino all’80% della propria capacità di carica originale anche dopo aver raggiunto il numero massimo di cicli. Tuttavia, come potrai immaginare, con il trascorrere del tempo questa percentuale è destinata a diminuire.

Cambiare da soli la batteria del proprio MacBook Pro

Qualora dovesse essere necessario cambiare la batteria del tuo Mac, potresti ricorrere all’assistenza Apple. Tuttavia, nonostante rivolgersi ad un centro Apple rappresenti un’alternativa sicura, il prezzo richiesto è molto elevato. Per questo motivo, spesso si decide di cambiare la propria batteria in autonomia o di rivolgersi ad altri negozi.

Per poter cambiare da soli la propria batteria bisogna avere un po’ di dimestichezza con gli oggetti elettronici. Infatti, bisogna avere molta precauzione nel momento in cui si stacca il connettore dalla scheda madre, per non piegare i cavi o rompere i pin. In primo luogo, devi spengere il tuo Mac e posizionarlo al contrario su una superficie piana.

cambiare batteria macbook pro

A questo punto, puoi svitare le viti, staccare il connettore di alimentazione dalla scheda madre ed estrarre la batteria. Successivamente, devi posizionare la tua nuova batteria e chiudere nuovamente con le viti. Quindi, come avrai compreso da questa rapida spiegazione, cambiare la batteria del tuo Mac non è impossibile come credevi. Tuttavia, come abbiamo già detto, è fondamentale prestare massima attenzione a tutti i cavi e alla scheda madre.

Infatti, si tratta delle componenti più fragili del computer e, di conseguenza, quelli che si rompono con molta facilità. Qualora dovessi sbagliare qualche passaggio o maneggiare male il tuo pc, comprare i pezzi di ricambio o portare il Mac all’assistenza Apple risulterebbe davvero molto costoso.

L’alternativa più corretta è quella di rivolgerti a persone esperte che sappiano aiutarti. Tuttavia, è importante non incappare in negozianti che ti promettono una soluzione senza però assicurarti in alcun modo. Infatti, molto spesso capita che per risparmiare si finisca per fare un danno ancora più grande di quello iniziale.

Invece, Clinica iPhone utilizza pezzi di ricambio di ottima qualità e, per questo motivo, può permettersi di offrirti ben 12 mesi di garanzia. Attraverso questa pagina, potrai prenotare un appuntamento nel centro a te più vicino o direttamente a casa tua. In questo modo, attuerai una diagnosi del tuo Mac e, di conseguenza, scoprirai cosa è necessario cambiare.

Come conoscere il modello del proprio MacBook Pro per acquistare la batteria

Ad ogni modo, che tu decida di rivolgerti ad un centro Apple, ad un negozio qualificato o a te stesso, prima di ogni altra operazione è necessario che tu conosca il modello del tuo Mac per poter capire che batteria possiedi.

Potrai scoprire il modello del tuo computer direttamente da quest’ultimo. Infatti, devi cliccare sul simbolo della mela sul finder in alto e proseguire con la voce di menu “Informazioni su questo Mac“. A questo punto, potrai venire a conoscenza di numerose informazioni relative al tuo pc. Nella terza riga, sotto al nome del sistema operativo e al suo numero, troverai le informazioni relative al modello.

Qualora dovessi avere qualche problema nel trovare queste informazioni, devi sapere che tutto il percorso di diagnosi viene attuato gratuitamente nell’appuntamento con Clinica iPhone. In questo modo, potrai avere informazioni relative allo stato della tua batteria attuale e al modello del tuo Mac con estrema facilità. In più, oltre alla garanzia relativa a tutti i pezzi di ricambio utilizzati, i listino prezzi è davvero basso confrontandolo con i costi richiesti dalla manutenzione Apple.

Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo_clinica_iphone_bn

App

Siamo Social

CLINICA+IPHONE™ 2009 - 2021 - CLINICA+PHONE®, il logo con la croce +®, iClinica+®, iClinic+®, CLINICA+SMARTPHONE®, CLINICA+®, ICLINICA+PHONE® INSTA BATTERY®, CLINIC+PHONE®, PHONE+CLINIC®, Dr Adriano® e REPAIR GUYS® sono marchi di NEXT S.r.l. e sono registrati in Italia e in altri paesi. Apple, il logo Apple, Apple TV, iPad, iPhone, iPod touch, iTunes e Mac sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc.

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray

Copyright © 2021 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico

× Contattaci su WhatsApp!